sabato 11 gennaio 2020

Bimbo di 2 anni ucciso dalla mamma e dal patrigno a causa delle lesioni alla testa."E' una scimmia impertinente"





Il piccolo Kiegan, 2 anni, morto per lesioni alla testa. Accusati di omicidio la mamma e l'amante: «È una scimmia impertinente».


Una mamma e il suo amante sono stati accusati della morte del bimbo morto per un apparente arresto cardiaco, il giorno dopo il suo secondo compleanno.




La vicenda si è svolta a Doncaster, nel Regno Unito. Come riporta il Daily MailSarah O'Brien, 32 anni, e Martin Currie, 36 anni, sono stati accusati di omicidio, dopo la morte di Keigan. Il piccolo - che sarebbe stato descritto dalla madre come una «scimmia impertinente» - è stato portato di corsa nell'ospedale di Doncaster, nello Yorkshire . Un esame post mortem ha concluso che il bimbo è morto a causa di lesioni alla testa.


Currie e O'Brien rimarranno sotto la custodia della polizia fino alla loro apparizione al Doncaster Magistrates 'Court. Le foto scattate sulla scena, hanno mostrato un'auto della polizia parcheggiata fuori dalla proprietà a terrazze dove si ritiene che il sospetto omicidio sia avvenuto. Uno scatto della finestra della cucina mostrava un cartellone multicolore con le parole «buon secondo compleanno», mentre un'altra immagine mostrava due mazzi di fiori lasciati fuori dalla casa in memoria del ragazzo.

Nessun commento:

Posta un commento

Uccide di botte la figlia di 2 anni della compagna perché non sa usare il vasino, choc in Russia

U na drammatica notizia ha fatto il giro del mondo. Una bimba di due anni è morta dopo essere stata picchiata dal patrigno. L’uomo è stato a...