mercoledì 8 gennaio 2020

Bimbo di 7 mesi viene dimenticato dai genitori nel passeggino sul balcone,muore congelato dopo 5 ore


I genitori si dimenticano del bimbo nel passeggino sul balcone di casa,lasciandolo al gelo nella regione russa di Khabarovsk.


Il neonato è morto assiderato a causa delle rigide temperature raggiunte -20 gradi in questo periodo.Il piccolo era stato lasciato sul balcone dai genitori credendo che un pò di aria aperta gli avrebbe fatto bene.


Secondo quanto riporta il Daily Mail, la madre, 40 enne originaria di Nikolaevsk-on-Amur,avrebbe messo il suo piccolo sul balcone per poi riprenderlo dopo qualche minuto,ma sia la donna che il papà se ne sarebbero dimenticati di riportarlo all'interno,solo dopo 5 ore sono tornati a prendere il bambino,ma purtroppo era troppo tardi,hanno provato a rianimarlo,ma i tentativi fatti sono risultati tutti vani.Secondo le analisi condotte sul cadavere il bimbo sarebbe morto per ipotermia.


Le autorità locali hanno ricordato che in questo periodo dell'anno nelle regioni russe si raggiungono temperature molto basse, per questo bisogna prestare particolare attenzione ai bambini piccoli, per evitare che simili tragedie possano ripetersi. 

Nessun commento:

Posta un commento

Uccide di botte la figlia di 2 anni della compagna perché non sa usare il vasino, choc in Russia

U na drammatica notizia ha fatto il giro del mondo. Una bimba di due anni è morta dopo essere stata picchiata dal patrigno. L’uomo è stato a...