giovedì 30 gennaio 2020

Infermiera somministrava morfina a neonati con problemi respiratori.Arrestata



Arrestata infermiera che somministrava morfina a bimbi nati prematuri che avevano problemi respiratori nell'ospedale di Ulm, nella regione del Baden-Württemberg,in Germania.


I neonati hanno sofferto di problemi respiratori ma sono stati prontamente curati dal personale dell'ospedale e non sarebbero in pericolo di vita. I test effettuati sui campioni di urina dei piccoli hanno mostrato residui della morfina antidolorifica che sarebbe stata somministrata dalla donna. A dare la notizia il quotidiano tedesco Der Spiegel. Un caso analogo era avvenuto anche a Verona, ormai due anni e mezzo fa,con un neonato andato in overdose di morfina.

Nessun commento:

Posta un commento

Marito dice alla moglie incinta che “spera che muoia” e che “sanguini a morte” quando la vede in ospedale

“Gli ho detto che ci stavo provando, ma lui non sa come sia, non era lì nelle due settimane in cui ho sofferto in ospedale e non ha a...