mercoledì 29 gennaio 2020

QUALI SONO I 5 NOMI DA BAMBINO PIÙ GETTONATI NEL 2020?


5 NOMI DA BAMBINO PIU’ GETTONATI NEL 2020:

Il 2020 è già iniziato all’insegna dell’entusiasmo e dei buoni propositi, che accompagnano sempre le nuove partenze.

E’ un anno a cifra tonda e fioccano già da un po’ di tempo le previsioni più disparate.

Per voi neo mamme, al di là di tutto, non è un anno come tutti gli altri a prescindere da quelli che saranno gli eventi esterni.

In uno dei prossimI
i mesi stringerete tra le braccia la vostra piccola anima gemella.
E se sarà un bel maschietto, come lo chiamerete?
Quali sono le tendenze per questo 2020?
Pronte a farvi ispirare? 

Il nome è qualcosa che lo accompagnerà per tutta la vita, un elemento che fa rima con distintività e identità.

Ogni nome in fondo racchiude una storia, trascina con sé un’impronta e i genitori hanno sicuramente un’importante responsabilità.

Qual’è la TOP FIVE dell’anno 2020?

Addentriamoci nel tema del toto-nomi e scopriamo la TOP FIVE di questo nuovo anno:
Leonardo, Francesco, Alessandro, Tommaso ed Edoardo.

Studiamoli meglio!

Leonardo:

In pole position troviamo Leonardo, di origini longobarde, significa “forte come un leone”. Numerosi sono i personaggi celebri che hanno sicuramente contribuito alla sua diffusione.
Il genio italiano Leonardo da Vinci, scultore, pittore, scienziato, innovatore, ingegnere e umanista insieme, è una delle menti più brillanti dalla notte dei tempi.
Come non citare poi il grande attore premio Oscar, Leonardo Di Caprio, interprete del romantico Titanic e dei più grandi capolavori firmati Scorsese e Tarantino.
Questo nome porta con sé un’anima curiosa, che lo spinge a essere sempre in movimento e a scoprire posti, persone e situazioni nuovi. Dotato di grande entusiasmo, trova estrema facilità a intraprendere relazioni con gli altri.

Francesco:

Di origine latina, significa “uomo libero”. La parola d’ordine di chi lo porta è dunque “libertà” da conquistare ogni giorno, anche tenacemente. In Italia, nome evergreen e super diffuso, deve la sua notorietà al culto del noto San Francesco, diventato compatriota d’Italia. Di famiglia molto facoltosa sceglie di rinunciare a tutti i suoi beni per vivere in povertà assoluta. Il colore di riferimento? Il blu, che inoltre, è la nuance di quest’anno.

Alessandro:

Di origine greca, significa “colui che protegge gli uomini”.
Grandi personaggi hanno onorato questo nome: Alessandro Magno, ad esempio, ha creato uno dei più grandi imperi della storia del mondo, diffondendo il suo nome dalla Grecia all’India, dalla Persia fino in Africa.
Grande personaggio italiano è Alessandro Manzoni che ha scritto quello che viene considerato il primo importante romanzo della letteratura italiana: I promessi Sposi. Il colore di riferimento questa volta è il giallo: vivace, solare ed energico.

Tommaso:

Il nome deriva dall’aramaico Toima e significa ‘gemello’. Dotato di grande intelligenza, predilige le attività informatiche e quelle da svolgere in solitaria. Spesso è testardo e non ama i cambi di opinione frequenti delle persone. Molti personaggi hanno portato questo nome come Thomas Edison, inventore statunitense della lampadina o il grande filosofo, Tommaso Campanella.

Edoardo:

Di origine anglosassone, significa letteralmente “guardiano dei beni, curatore della proprietà”. Esprime una nobiltà e dolcezza d’animo che fa da sottofondo a una personalità decisa e volitiva. E’ incline ad apprezzare varie forme di arte.
Il nome è stato reso grande da otto monarchi inglesi, di cui il più famoso è sicuramente Edoardo VIII. Abdicò per amore di una signora divorziata, Wallis Simpson, non accettata dalla corona inglese. Come ci insegna anche la cronaca recente (il riferimento a Megan ed Harry appare quindi ovvio), gli scandali a corte sono esistiti da sempre. Passa il tempo, ma il gossip reale no.


Nessun commento:

Posta un commento

Coronavirus,la piccola Matilde dona il suo salvadanaio all'ospedale di Terni:"Grazie per tutto quello che fate"

Matilde  ha 9 anni e un cuore grande. Vive a  Terni , dove frequenta la terza elementare della scuola Anita Garibaldi, e all'ospeda...