domenica 9 febbraio 2020

Bimbo di 4 anni muore durante la notte



Bimbo muore durante la notte. Tragedia a San Demetrio ne' Vestini. Inutili i soccorsi.


“Il bambino era in trattamento presso l’ospedale San Salvatore di L’Aquila – spiega ai microfoni del Capoluogo la dottoressa Sandra Di Fabio, Direttore del Dipartimento Neonatale e primario della Terapia Intensiva Neonatale,  per una malattia metabolica rara. Già lo scorso anno aveva avuto una grave crisi respiratoria ed era stato ricoverato al Bambino Gesù. I genitori hanno riportato al personale medico che il bambino era stato colto da uno stato influenzale negli ultimi giorni”.


Non c’è stato nulla da fare per il bambino di origini rumene, per il quale sono scattati i soccorsi nella notte scorsa, intorno alle 3.Secondo una prima ricostruzione, confermata da diverse fonti qualificate, la famiglia del piccolo si sarebbe resa conto che il bambino non respirava più e, dopo aver chiamato il 118, sarebbe scesa in strada per aspettare l’ambulanza che non sarebbe entrata nel vicolo, dove la famiglia abitava.

Quindi i giovani genitori smarriti hanno atteso a lungo nei pressi della farmacia di San Demetrio l’aiuto dei sanitari.Minuti interminabili per i giovani genitori che cercavano di rianimare il loro unico figlio.

Per il bimbo, purtroppo, non c’è stato nulla da fare ed è giunto senza vita all’ospedale San Salvatore. Probabilmente occorrerà l’autopsia per chiarire le cause della morte.La comunità di San Demetrio ne’ Vestini questa mattina si è svegliata sgomenta a sentire il racconto della tragedia che si sarebbe consumata nella notte.Bambino deceduto nella notte, i funerali in Romania

Tutta la famiglia si stringerà in Romania intorno al bambino deceduto la scorsa notte a San Demetrio. La famiglia ha fatto sapere al Capoluogo che la salma partirà per la Romania mercoledì prossimo per le esequie.

Nessun commento:

Posta un commento

Coronavirus,la piccola Matilde dona il suo salvadanaio all'ospedale di Terni:"Grazie per tutto quello che fate"

Matilde  ha 9 anni e un cuore grande. Vive a  Terni , dove frequenta la terza elementare della scuola Anita Garibaldi, e all'ospeda...