sabato 8 febbraio 2020

Bimbo di 2 anni muore durante la notte in culla.La mamma lo scopre appena sveglia


Qualunque perdita è difficile da accettare, ma lo diventa ancor di più quando a spegnersi è un bimbo di appena 2 anni. 


«Morte improvvisa», queste le parole di un verdetto medico e che non dà la dimensione del dolore che ha colpito una giovane mamma straniera di 28 anni, qualche giorno in Valdarno.


La tragedia è accaduta sabato notte a Pian di Scò, nella Fraternità della Visitazione, casa famiglia che accoglie donne sole, ragazze madri e bambini che cercano sostegno. Danielle, la mamma del piccolo, si è avvicinata al letto e si è resa conto che il suo figlioletto non dava alcun segno di vita.
Disperata, ha chiesto aiuto e immediatamente è partita la telefonata al 118. Purtroppo però i soccorritori, giunti in pochi minuti, non hanno potuto far altro che certificare la morte. La piccola salma è stata trasportata all’obitorio della Gruccia e qui sottoposta agli accertamenti.
L’ipotesi è quella della morte improvvisa, patologia che provoca il decesso inaspettato di bimbi all’apparenza in salute. Il piccino sarebbe vittima dalla Sids, la «Sudden Infant Death Syndrome». Minore è l’incidenza sui piccoli che abbiano almeno 12 mesi, poco più di un caso ogni 100 mila bimbi, ma stavolta è capitato.

Nessun commento:

Posta un commento

Coronavirus,la piccola Matilde dona il suo salvadanaio all'ospedale di Terni:"Grazie per tutto quello che fate"

Matilde  ha 9 anni e un cuore grande. Vive a  Terni , dove frequenta la terza elementare della scuola Anita Garibaldi, e all'ospeda...