venerdì 28 febbraio 2020

Neonato morto in ospedale dopo incidente,indagata la madre per omicidio stradale



Il piccolo Ettore aveva solo 15 giorni. Da ricostruire la dinamica. La famiglia abita a Lonato.




Ha resistito un giorno e mezzo, poi mercoledì sera il suo cuore ha smesso di battere. Non ce l’ha fatta Ettore Stefanoni, il neonato coinvolto lo scorso 25 febbraio in un incidente nelle campagne di Pozzolengo. Alla guida dell’auto c’era la madre, una trentatreenne di Desenzano del Garda, ora indagata per omicidio stradale. La donna, mamma da nemmeno 15 giorni.Ettore era venuto al mondo solo il 15 febbraio l’altra mattina viaggiava sulla sua Nissan Juke con a bordo il secondogenito quando ha perso il controllo del mezzo. Erano quasi le dieci. Il suv percorreva la strada che serpeggia sinuosa tra i vigneti dell’entroterra gardesano, tra Desenzano e Pozzolengo, quando per ragioni ancora da chiarire in prossimità di una curva, in località Vaibò, ha sbandato.

La conducente dopo la svolta è andata dritta, la macchina è finita nel campo circostante e ha terminato la corsa ruote all’aria in una roggia che affianca la carreggiata. Ad avere la peggio è stato il bebè: la Polizia stradale, intervenuta con i vigili del fuoco, l’ha trovato regolarmente sistemato nel suo seggiolino, con le cinture allacciate, esanime.

Nessun commento:

Posta un commento

Donna incinta positiva al covid-19 muore durante il cesareo.Deceduto anche il neonato

Una donna  incinta  di 37 anni positiva al  coronavirus  è  morta  in  Spagna  dopo un  cesareo d'urgenza . È successo a La Coruña,...