lunedì 30 marzo 2020

Coronavirus: i bambini sono davvero immuni?


Il Coronavirus colpisce anche i bambini? È questa una delle domande che i genitori di oggi
si pongono. A quanto pare i bambini non si ammalano di Coronavirus o se si ammalano subiscono sintomi molto lievi, che in molti casi possono essere scambiati per una banalissima influenza. Tutto questo è vero, ma non si tratta di una verità assoluta. 

Ci sono bambini che in Cina infatti si sono ammalati in modo molto grave e lo stesso potrebbe accadere anche qui da noi in Italia nel corso delle prossime settimane. Bene quindi stare in all’erta quanto più possibile.
Secondo gli studi condotti in Cina per cercare di comprendere il più possibile su questo nuovo virus, il 4% circa dei bambini risultati positivi non ha sviluppato alcun tipo di sintomo mentre il 50% circa ha sviluppato sintomi molto lievi, che sono scomparsi da soli nel giro di pochi giorni. Il 39% circa dei bambini invece ha sviluppato problemi più gravi, tra cui anche una vera e propria polmonite

Niente difficoltà respiratorie però e nessun bisogno di utilizzare respiratori. Circa il 6% dei bambini, pari a 125 soggetti, ha invece sviluppato sintomi gravissimi con insufficienza respiratoria, senza dimenticare ovviamente il ragazzino di 14 anni che proprio a causa di questo virus ha perso la vita.

I bambini che si sono ammalati in modo grave avevano meno di 5 anni, la maggior parte neonati al di sotto di un anno di vita. I neonati si ammalano con maggiore gravità perché non hanno ancora un organismo e un sistema immunitario maturi.

Nessun commento:

Posta un commento

Milano,bimbo precipitato a scuola,il pm «Maestre e bidella causarono la morte»

«Hanno cagionato la morte del bambino» «per colpa consistita in negligenza, imprudenza, imperizia e inosservanza delle norme».