giovedì 26 marzo 2020

Procedura INPS richiesta bonus di 600 euro da lunedì 30 marzo, accredito immediato



Pasquale Tridico, Presidente INPS, rivela che le procedure per il bonus di 600 euro saranno attivate da lunedì 30 marzo


I lavoratori autonomi, gli operanti nel settore del turismo e dello spettacolo, gli agricoli ed i professionisti sono tutti in attesa di capire quando e come fare richiesta del bonus di 600 euro all’INPS. Come riportato da ‘nextquotidiano.it‘, è intervento sulla questione Pasquale Tridico, presidente dell’Istituto della Previdenza Sociale, dichiarando che sarà sufficiente un PIN da ottenere direttamente sul sito INPS, che richiederà un messaggio di conferma sul telefono


Le procedure per fare domanda del bonus di 600 euro dovrebbero essere attivate a partire da lunedì 30 marzo.
Per accedere non c’è un requisito particolare, fatta eccezione per il campo del turismo, per cui occorrerà dimostrare di aver prestato servizio fino al 17 marzo. Si tratterà, per farvela breve, di una specie di reddito di cittadinanza universale. 


Il ministro dell’Economia, Roberto Gualtieri, a margine dell’audizione in videoconferenza delle Commissioni Bilancio di Camera e Senato sulle misure economiche in corso d’adozione per fare fronte all’emergenza sanitaria, ha aggiunto che il bonus di 600 euro dell’INPS è rivolto alla platea di lavoratori autonomi in difficoltà per via della pandemia da Coronavirus Covid-19, e che le indennità saranno messe a disposizione entro questo mese di marzo

Dalla prossima settimana l’INPS pubblicherà il modulo per farne richiesta online, che dovrebbe poi comportare l’accredito immediato sul conto corrente.
Occhi puntati, ma non troppo (non verrà adottata la modalità del ‘Click Day’ per distribuire l’indennità), sul sito dell’INPS a partire da lunedì 30 marzo: se non proprio in quella giornata, sarà decisiva la settimana prossima per vedere sbloccata l’erogazione del bonus di 600 euro per i lavoratori autonomi, gli operanti nel settore del turismo e dello spettacolo, gli agricoli ed i professionisti in difficoltà economiche per via dell’emergenza sanitaria da Coronavirus Covid-19. 


Una volta inoltrata la domanda online tramite l’apposito modulo, l’accredito sul conto corrente dovrebbe scattare in automatico ed essere immediatamente disponibile.


Nessun commento:

Posta un commento

Marito dice alla moglie incinta che “spera che muoia” e che “sanguini a morte” quando la vede in ospedale

“Gli ho detto che ci stavo provando, ma lui non sa come sia, non era lì nelle due settimane in cui ho sofferto in ospedale e non ha a...