giovedì 16 aprile 2020

Coronavirus,27enne incinta in coma scopre di essere diventata mamma al suo risveglio



Va in coma a causa del coronavirus e i medici le praticano un cesareo, solo dopo settimane scopre di essere diventata mamma.


Angela Primachenko è riuscita a sopravvivere al coronavirus e ha mettere a mondo la sua bambina, che sta in buona salute. La 27enne ha contratto il covid mentre era incinta e nel corso del tempo le sue condizioni si sono aggravate al punto da dover essere ricoverata.




Angela è stata intubata e messa in coma farmacologico, ma proprio mentre le sue condizioni si aggravavano i medici hanno scelto di praticare un cesareo e hanno messo al mondo la sua bambina. Ava, la sua bambina, è risultata negativa e intanto la mamma è riuscita a guarire e a uscire dall'ospedale. Le due si sono abbracciate dopo 3 settimane della nascita della piccola, visto che, sebbene guarita, la mamma poteva essere ancora fonte di contagio per la neonata. 



Quando la 27enne si è ammalata la sorella ha lanciato una raccolta fondi online per poter sostenere le spese mediche, visto che l'assicurazione professionale non le copriva le spese per il ricovero in terapia intensiva. A raccontare la storia a lieto fine è stata la stessa Angela sulla sua pagina Instagram: «Mi hanno dimessa: dopo 7 giorni in ospedale, 10 giorni attaccata a un ventilatore e mille preghiere sono a casa ed è così bello!». Ora finalmente può abbracciare la sua piccola. 

Nessun commento:

Posta un commento

Mamma fa bere la birra alla figlia di 6 mesi: «La ama», ma il web si scatena

  Mamma fa bere birra alla figlia di 6 mesi e  sul web scoppia la polemica. Una donna ha postato sul social Reddit la foto della figlia di a...