martedì 28 aprile 2020

Erin 6 mesi operata al cuore e colpita dal coronavirus,vince le sue battaglie



Questa storia che viene da Liverpool è la storia della piccola Erin, una bimba che ad appena 6 mesi ha vinto non una, ma ben 2 battaglie per la vita, tra cui una contro il Covid-19.


Appena nata Erin è stata costretta ad affrontare un’intervento al cuore in piena pandemia mondiale. Poco dopo, poi, alla bimba è stato diagnosticato il Coronavirus. Oggi la piccola è guarita e sta bene.

Erin, l’isolamento per il Covid-19

Ricoverata all’ospedale pediatrico di Alder Hey a Liverpool, Erin poco dopo la sua nascita è stata sottoposta ad un delicato intervento al cuore.

Neanche il tempo di gioire, che la neonata è stata trovata positiva al Coronavirus.
Con mamma Emma, Erin è stata messa in isolamento al Alder Hey, dove le è stata scattata una foto che la immortala nella terapia intensiva attaccata alla macchina per l’ossigeno. Quello scatto, il ritratto della lotta di una bimba di appena 6 mesi per la vita, ha fatto il giro del mondo intero. Mamma Emma, in quei giorni ha lanciato un messaggio ai suoi connazionali invitandoli a prendere tutte le precauzioni necessarie per evitare il contagio, mentre la sua bimba stremata dalle difficoltà respiratorie non ha mai smesso di combattere.

Erin guarisce dal Covid-19

Poi alcuni giorni fa la bella notizia. Emma e la famiglia annunciano che Erin è guarita dal Covid-19. I suoi genitori ci hanno tenuto a ringraziare tutti quelli che nei giorni più difficili sono stati accanto a loro, che hanno offerto da lontano il loro supporto ad Erin.
La storia di Erin è una storia di speranza, ribadisce la sua mamma. L’esempio della bimba dimostra che si guarisce dal virus e che non sempre è letale su chi presenta patologie pregresse.

La bella notizia sui social

La guarigione di Erin ha portato una vera e propria ondata di gioia nell’ospedale pediatrico, tanto che la pagina dell’ Alder Hey Alder Hey ha pubblicato un video in cui operatori sanitari e tutta la struttura festeggiano la bella notizia.



Il grosso è fatto, ma Erin deve tenere duro. Nonostante sia ormai negativa al Coronavirus è ancora troppo debole per essere dimessa. Tuttavia i medici sembrano ottimisti.

Nessun commento:

Posta un commento

Uccide di botte la figlia di 2 anni della compagna perché non sa usare il vasino

  Un uomo è accusato di aver ucciso la figliastra di due anni picchiandola 60 volte per non aver usato il vasino.  Anton   Proskurin  avrebb...