giovedì 30 aprile 2020

Il pedriatra Bernardo: «Malattia di Kawasaki? Colpiti anche 15enni in forma seria, ma abbiamo la cura»



Il pedriatra Bernardo: «Malattia di Kawasaki e Covid? Colpiti anche 15enni in forma seria, ma abbiamo la cura». 


Oggi, Luca Bernardo, direttore del Dipartimento Infantile dell'Ospedale Fatebenefratelli di Milano e direttore di un reparto covid, è stato ospite in collegamento a Pomeriggio 5. L'esperto ha commentato le ultime notizie sulla correlazione tra malattia di Kawasaki e coronavirus.


Ecco l'intervento del pediatra Bernardo: «Da dicembre a gennaio abbiamo avuto 80 bambini con polmoniti. Ma i bambini sotto i 10 anni hanno un percorso completamento diverso da quello degli adulti, più leggero». E sulla malattia di Kawasaki: «È una malattia rara, c'è un contatto con il coronavirus. In genere colpisce i bimbi sotto i 5 anni, ma in questo caso ha colpito anche bambini più grandi fino a 15 anni, in forma abbastanza seria. Ma niente panico, abbiamo tutte le terapie per curarla».


L'esperto spiega i sintomi della malattia di Kawasaki. «Febbre 39-40 per 4-5 giorni, rash cutaneo su mani e dorso, congiuntivite, mucosite, rash sui palmi delle mani e piedi. Ci possono essere problematiche cardiologiche, ma a quel punto si è già in ospedale sotto controllo. È una vasculite che conosciamo e abbiamo le terapie per affrontarla, niente panico».

Nessun commento:

Posta un commento

L'infinita notte di una mamma

  L'infinita  notte di una mamma ha inizio al calar del sole,quando gli altri iniziano a chiudere gli occhi per addormentarsi,mentre tu ...