lunedì 13 aprile 2020

Isernia,mamma chiama il 113 «Non ho soldi per uova di Pasqua».La polizia porta i doni ai 3 bambini




Un bel gesto, a Isernia, in un momento molto complicato. 




Telefona al 113 perché non può acquistare le uova di Pasqua per i suoi tre bambini: il Questore, Roberto Pellicone, manda una pattuglia a casa sua con il dono atteso. La donna secondo quanto reso noto dalla Questura  aveva contattato il numero di emergenza rappresentando «il suo stato di indigenza e la difficoltà nell'esaudire il desiderio dei suoi bambini». Da qui la decisione del Questore di procurarsi le tre uova di Pasqua e di farle recapitare alla famiglia. «Sorpresi e meravigliati riferisce la Questura i bimbi hanno accettato l'inaspettato regalo da parte dei poliziotti con grande enfasi e gioia tra le lacrime della madre che ha ringraziato la Polizia di Isernia».


 
In tutta Italia con piccoli gesti di solidarietà cerchiamo di regalare serenità e dare sostegno a chi ne ha più bisogno.
I loro sorrisi ci donano grandi emozioni e ci fanno guardare al futuro con speranza.https://www.poliziadistato.it/articolo/385e9197fe35b1f323080241 
Visualizza l'immagine su TwitterVisualizza l'immagine su TwitterVisualizza l'immagine su TwitterVisualizza l'immagine su Twitter
59 utenti ne stanno parlando

Nessun commento:

Posta un commento

Uccide di botte la figlia di 2 anni della compagna perché non sa usare il vasino, choc in Russia

U na drammatica notizia ha fatto il giro del mondo. Una bimba di due anni è morta dopo essere stata picchiata dal patrigno. L’uomo è stato a...