venerdì 12 giugno 2020

Assegno universale per i figli, congedi più lunghi, fondi per asili nido e affitto casa: approvato il Family Act



Dall’assegno universale, quindi unico per ogni figlio a carico ai congedi parentali potenziati, alle detrazioni fiscali per spingere la natalità, i bonus per musei, cinema, teatro e corsi di lingua per i più piccoli. 



E ancora: la possibilità di mancare da lavoro per la malattia di un figlio ma essere retribuiti in parte, mentre il congedo parentale per i neo-papà si allunga ad almeno 10 giorni, obbligatori, nei primi mesi di vita del piccolo. 



Il family Act è stato approvato ieri sera dal Consiglio dei ministri. Ci sono anche contributi che arrivano a coprire fino all’intera retta degli asili nido, agevolazioni fiscali per aiutare le giovani coppie a pagare l’affitto della casa. «Primo passo verso l’assegnoXfiglio è stato fatto - commenta De Palo, Forum Famiglie - Come sempre, per serietà, attendiamo di leggere testi ufficiali». 

Nessun commento:

Posta un commento

Bimba con il tumore va 8 volte in ospedale, ma per i medici finge: la verità emerge dopo mesi

  Per otto volte Emma Osborne , una madre di Beechdale, in Gran Bretagna, ha portato la sua piccola Elisabeth in ospedale e per otto volte è...