mercoledì 10 giugno 2020

Gela, cade a 13 anni dalla bici elettrica e muore: inutili i tentativi dei medici di rianimarlo



Un ragazzino di 13 anni è morto a Gela, popolosa città del sud della Sicilia in provincia di Caltanissetta, cadendo dalla bici elettrica.



Secondo una prima ricostruzione dei fatti, il ragazzino si trovava in via Recanati dove, per cause ancora da accertare, avrebbe perso il controllo del mezzo a due ruote, sbattendo violentemente la testa sull'asfalto. Inutili i tentativi dei medici di rianimarlo, le sue condizioni sono apparse subito gravissime. Sul posto gli agenti della Polizia municipale.

Nessun commento:

Posta un commento

Bonus sociale, cos’è e a chi spetta: tutto ciò che c’è da sapere sullo sconto in bolletta

Il  bonus sociale  cambia dal primo gennaio 2021. Da che cos’è a chi ne ha diritto a come si ottiene: ecco tutto quello che c’è da sap...