giovedì 16 luglio 2020

Mano della bambina di 2 anni si gonfia e diventa nera dopo che viene morsa da un testa di rame



Tutte le persone dovrebbero avere una
conoscenza di base degli animali selvatici che vivono nella loro zona, indipendentemente da chi siano.
Ciò include animali e insetti, molti dei quali sono più attivi in estate quando c’è il sole.
In base al luogo in cui si vive, questa può essere una questione di interesse generale o di sopravvivenza. In questo pianeta oltre a noi vivono tantissime altre creature, alcune delle quali possono essere letali.

Per questo è sempre importante che i genitori, specialmente quelli che vivono nelle zone rurali, sappiano sempre cosa fanno i propri figli. Questa famiglia del Texas lo sa molto bene, considerato che la figlia ha avuto un incidente che le sarebbe potuto costare la vita.
La piccola Kiley Cook nel 2016 aveva soltanto due anni e quella mattina era all’asilo. Sembrava tutto normale, stava andando tutto come al solito.

Finché suo padre Michael ha ricevuto una chiamata dalla fidanzata e madre della loro bambina, Nataly. Era all’asilo assieme alla figlia e nella sua voce c’era il panico.

Michael ha capito subito che qualcosa non andava. Le ha chiesto se fosse successo qualcosa e ha ricevuto una risposta che non dimenticherà mai.
La bambina stava giocando all’aperto quando è stata morsa da un serpente testa di rame, velenoso ed endemico del Nordamerica. La mano e avambraccio della piccola hanno iniziato a gonfiarsi e scurirsi causandole molto dolore.

“Le dita le sono diventate nere e l’intera mano ha cominciato a gonfiarsi,” ha raccontato Michael a ABC 8 Ni) ews.
La bambina di 2 anni è stata portata subito all’ospedale pediatrico di Fort Worth in cui è stata curata immediatamente e rimessa in sesto.

Ovviamente qualsiasi genitore ha paura di dover vedere il proprio figlio in uno stato simile, perciò Michael e Nataly stanno diffondendo il verbo. Vogliono avvertire gli altri e il loro messaggio è molto semplice: se vivete in una zona dove ci sono molti animali e insetti pericolosi, controllate sempre i pachi giochi prima di far giocare liberamente i vostri bambini.
Le maestre dell’asilo erano super attente eppure questo incidente è avvenuto comunque. Fate attenzione!



Nessun commento:

Posta un commento

Babysitter tortura il figlio della sua migliore amica di 18 mesi: «Per mesi lo ha trattato come un prigioniero»

  Torturava il figlio della sua migliore amica  mentre lei era a  lavoro.