giovedì 30 luglio 2020

Nonna 61enne da alla luce nipotina in modo da offrire a suo figlio e al marito di quest'ultimo la possibilità di essere genitori



La famiglia è al nostro fianco sia nel bene e sia nel male.
Senza aspettarsi tanto in cambio, ci aiuta a superare le sfide della vita più difficili. Non vi è alcun dubbio che molti dei nostri genitori farebbero qualsiasi cosa per aiutarci, ma ciò che ha fatto questa donna di 61 anni per rendere felice suo figlio va oltre l'inimmaginabile!

La donna, chiamata Cecile Eledge, ha acconsentito a fare da mamma surrogata per il suo amato figlio, Mathew, e il marito di quest'ultimo Elliot.

Dal momento che la coppia voleva tanto un figlio, Mathew ed Elliot hanno avviato le pratiche per iniziare il trattamento per l'IVF per diversi anni. Tuttavia, i due hanno ottenuto un'enorme sorpresa quando la mamma di Mathew si è offerta volontariamente per fare da mamma surrogata! Cecile ha vissuto delle fantastiche esperienze con le sue gravidanze precedenti e sapeva che il suo corpo era in grado di adempiere al compito.



La famiglia, però, non era sicura che un dottore avesse permesso alla nonna di portare avanti la gravidanza. Quando i tre hanno finalmente incontrato un medico specializzato in endocrinologia della riproduzione, la coppia è stata felice di apprendere che il dottore li avrebbe aiutati con la loro missione. Anche se l'ultima gravidanza di Cecile risale a 30 anni fa ed è andata in menopausa più di 10 anni fa, si è deciso di avviare il processo.

Prima dell'inizio della gravidanza, Cecile si è sottoposta a diversi esami come il pap-test, esami del sangue, del colesterolo, mammografia ed ecografia. Doveva pressoché essere sana come un pesce per riuscire a portare in grembo la sua nipotina. Mentre la donna continuava a fare i test, la sorella di Elliot ha deciso di metterci del suo donando alla coppia i suoi ovuli!



Una volta che Cecile ha superato tutti gli esami, hanno avuto inizio i trattamenti ormonali e gli ovuli della sorella di Elliot sono stati fecondati con lo sperma di Mathew. Nonostante le sfide da affrontare, Cecile è rimasta incinta al primo tentativo di attecchimento. Nonostante la gravidanza non sia stata una passeggiata a causa della sua età, la donna l'ha affrontata egregiamente.

Ha sofferto di nausee mattutine e pressione alta, ma malgrado tutti i lati negativi, la bambina alla fine è riuscita a venire alla luce ed è stata chiamata Uma. Uma è persino nata con il parto naturale! Ovviamente, i papà della piccola erano emozionatissimi durante tutto il parto, lasciando che le lacrime rigassero il loro volto senza provare alcuna vergogna.

Il ragazzo non riesce a credere a dove sua mamma si sia spinta per renderlo felice e per aiutarlo a costruire una famiglia. Inoltre, le da anche il merito per averlo reso l'uomo che è oggi. Per lui lei è incredibile, forte, una guerriera.

Quando le hanno fatto domande sul parto, Cecile ha affermatoDaily Mail che non è stato difficile per lei dare alla luce la bambina di suo figlio. Per tutto il tempo ha considerato la bambina la sua nipotina e, la gravidanza, l'aveva sfinita così tanto che è stata più che felice di dare la bambina ai genitori!


Nessun commento:

Posta un commento

Tragedia familiare: madre uccide a martellate la figlia di 3 anni dopo aver preso un cocktail di antidepressivi

  Uccide a   martellate la figlia di tre anni , dopo aver ingerito diversi  antidepressivi , e poi tenta il suicidio . Una giovane mamma si ...