venerdì 28 agosto 2020

Gioele ferito gravemente nell'incidente: il parabrezza dell'auto di mamma Viviana è lesionato.





Gioele sarebbe rimasto gravemente ferito al momento dell'incidente della macchina di mamma Viviana nella galleria Pizzo Turda della Messina-Palermo con il furgone della ditta autostradale. Sarebbe dunque questo il motivo che ha portato alla sua morte. 





Quest'ipotesi, da ieri al vaglio degli inquirenti, sembra prendere sempre più corpo. La prova - secondo quanto riportato da Repubblica e Corriere della Sera - arriverebbe dalla Opel Corsa di Viviana Parisi, la mamma di Gioele. Il parabrezza anteriore dell’auto risulta lesionato, cosa che fa ipotizzare agli inquirenti che Gioele possa averci sbattuto contro. Infatti, dall'autopsia sul corpo della mamma del piccolo non risulta alcuna ferita alla testa, mentre nell'esame del corpo del bambino erano stati notati alcune segni di sangue sul cranio. Inoltre la lesione del parabrezza, da quanto trapela, sarebbe proprio sul lato del passeggero.




L'ipotesi che Gioele sia morto quindi a causa dell'incidente esce rafforzata dalla prova trovata dalla polizia scientifica. Il piccolo, a quanto pare, non era legato al seggiolino e quest'ultimo non era assicurato al sedile della macchina di Viviana Parisi. 

Nessun commento:

Posta un commento

Trapianto su un bimba di 17 mesi affetta da leucemia e positiva al Covid

  Una bimba di 17 mesi, risultata positiva al Covid e affetta da una grave forma di leucemia, è stata sottoposta a un trapianto.