martedì 18 agosto 2020

Mamma scomparsa e auto carbonizzata: casa sequestrata e sentiti i familiari




Sono andate avanti tutta la notte e continueranno almeno fino a stasera le ricerche di Sabrina Beccalli, la donna di 39 anni scomparsa a Crema il giorno di Ferragosto.





Insieme a carabinieri, vigili del fuoco e volontari della protezione civile, ci sono da oggi anche i cani molecolari e la speranza degli inquirenti che li seguono è che possano fiutare una traccia utile a risolvere un mistero ancora totale. La famiglia, che nelle scorse ore non ha nascosto di temere il peggio, sta seguendo le operazioni dal campo base di Vergonzana.




Intanto, la Procura di Cremona ha disposto il sequestro dell'abitazione di Sabrina Beccalli, la 39enne scomparsa da Crema la mattina di Ferragosto, iniziando i rilievi scientifici. Intanto i carabinieri stanno ascoltando numerosi testimoni, tra amici, familiari e conoscenti della donna, separata e madre di un figlio di 15 anni. La Beccalli avrebbe dovuto raggiungere proprio il figlio per il pranzo di Ferragosto, ma non è mai arrivata.

Nessun commento:

Posta un commento

Marito dice alla moglie incinta che “spera che muoia” e che “sanguini a morte” quando la vede in ospedale

“Gli ho detto che ci stavo provando, ma lui non sa come sia, non era lì nelle due settimane in cui ho sofferto in ospedale e non ha a...