lunedì 17 agosto 2020

Muore bimba di un anno, ancora ignote le cause. Famiglia devastata, arrestate due persone





Elaina Rose Aziz è stata trasportata in ospedale dalla sua casa di Nuneaton la sera di giovedì 6 agosto, ma per lei non c’è stato nulla da fare.


Le indagini della polizia sono in corso e attualmente due persone sono sospettate della morte della piccola. Un’autopsia effettuata la scorsa settimana non è stata in grado di accertare la causa del decesso: gli investigatori sono in attesa di ulteriori risultati.


La famiglia della piccola, devastata dal dolore, ha detto che Elaina era il loro “piccolo miracolo” e “perfetta in tutto”.


“Tutta la nostra famiglia è assolutamente affranta e devastata per la perdita della nostra bellissima bambina, Elaina Rose. Era enormemente amata e adorata da tutti noi; era nostra figlia nipote, pronipote e nipote – si legge in una nota riportata dal Mirror – Elaina ha conosciuto solo la felicità, il nostro amore e la nostra devozione. E’ stata il nostro piccolo miracolo e la piccola principessa più amata e adorata che ci sia mai stata”.

La polizia locale ha arrestato una donna di 25 anni di Nuneaton con l’accusa di abbandono di minori. In manette è finito anche un uomo di 34 anni, anch’egli di Nuneaton, arrestato con l’accusa di trascuratezza di minori e possesso di droga con funzione di spaccio.

Nessun commento:

Posta un commento

Uccide la moglie e poi si toglie la vita: «I parenti hanno lanciato l'allarme dopo alcuni messaggi sui social»

Uccide la moglie  e poi si  suicida  con la stessa arma. Zachary Starr, 29 anni, ha ucciso la sua Mikki, di 27 anni, moglie e madre dei due ...