martedì 1 settembre 2020

Denise Pipitone, lo sfogo della mamma: "Sedici anni di silenzi e vigliaccheria"




Sedici anni dopo la scomparsa della figlia, Denise Pipitone, Piera Maggio affida a un post su Facebook il suo sfogo. 




"Sedici anni di silenzi, di non verità e di vigliaccheria - scrive la donna -. Tu, che hai rapito Denise, e i tuoi complici, siete delle m... I bambini non si toccano!". La piccola sparì nel nulla l'1 settembre 2004, a 3 anni e 10 mesi, da Mazara del Vallo.



La solidarietà di Mazara - Da quel giorno, i suoi cari non hanno mai perso la speranza di riabbracciare Denise. A ricordarla ci ha pensato anche il comune di Mazara del Vallo: "In rappresentanza della comunità, Giunta e Consiglio Comunale, il sindaco Salvatore Quinci e il presidente del consiglio Comunale, Vito Gancitano, esprimono vicinanza e solidarietà alla famiglia di Denise, in particolare ai genitori Piero Pulizzi e Piera Maggio", si legge in una nota. 

Nessun commento:

Posta un commento

Mamma, papà e figlia di 4 anni cadono dal ponte tibetano della Val Sorda

Un'intera famiglia, composta da mamma, papà e figlia di 4 anni è caduta nel vuoto oggi