lunedì 14 settembre 2020

Genova, bimbi senza banchi in ginocchio immortalati in foto





"Cara Azzolina, questi sono gli alunni di una classe genovese che scrivono in ginocchio perché non hanno i banchi che avevate promesso. 



E non sarebbero gli unici. I nostri bambini, le maestre e le famiglie non meritano questo trattamento, soprattutto dopo i sacrifici fatti in questi mesi in cui era anche un dovere morale lavorare per evitare tutto questo". Lo ha scritto il governatore ligure Giovanni Toti sulla sua pagina Facebook.



"Lo trovo inaccettabile e sto già scrivendo una lettera alla Direzione scolastica per intervenire immediatamente. Un'immagine come questa non è degna di un Paese civile come l'Italia", ha aggiunto Toti.




L’immagine è stata inviata alle famiglie da un’insegnante, che voleva condividere con i genitori degli alunni la loro capacità di "adattamento". Alcuni genitori, però, hanno inviato quell’immagine alle testate giornalistiche, scrive Genova24.it. La preside ha parlato di “situazione spiacevole”, e ha confermato che l'istituto è ancora in attesa dei banchi, per quanto riguarda alcune sezioni.



Ha però sottolineato  però che la classe immortalata nella foto, come altre classi di altre scuole genovesi, ha svolto attività didattica con orario ridotto, un paio d’ore, e non tutte sono state trascorse dai bambini seduti per terra.

Nessun commento:

Posta un commento

Germania, auto sulla folla: quattro morti tra cui un bimbo di 9 mesi. La polizia: «Non escludiamo alcuna pista»

  Orrore in  Germania  dove un'auto ha investito diverse persone nella zona pedonale di  Treviri : il  bilancio è di 4 morti  (tra cui u...