lunedì 14 settembre 2020

Ritrovato in un armadio il corpo senza vita di una bimba di 9 anni: la comunità uccide il sospettato





Boipelo Sesele, di 9 anni, era scomparsa il 1° settembre mentre giocava con i suoi amichetti per strada nella provincia di Free State, in Sud Africa


E’ stato ritrovato senza vita in un armadio il corpo di Boipelo Sesele, la bimba di 9 anni scomparsa il primo settembre. La notizia arriva dopo 12 giorni di perquisizioni.

Il sospettato è stato ucciso dalla comunità 

I testimoni avevano raccontato alle forze dell’ordine di aver visto Boipelo parlare con un uomo alto in salopette, per poi recarsi con lui in un negozio di dolciumi. Da quel momento in poi la bambina di 9 anni non è stata più vista in giro.


Sono stati i membri della comunità ad attivarsi per ricercare Boipelo e a coadiuvare la polizia nelle ricerche. La svolta è arrivata dopo che alcuni bambini sabato pomeriggio, mentre giocavano, si sono lamentati di un cattivo odore proveniente da una baracca non lontana dalla casa della bambina. “Sono andati nella baracca e l’hanno trovata chiusa a chiave, hanno forzato l’ingresso e hanno aperto l’armadio da cui proveniva l’odore: lì hanno trovato il corpo di Boipelo, e poi hanno allertato la polizia”, ​​ha spiegato il portavoce della polizia Sam Makhele.

Secondo quanto è stato riferito, i membri della comunità avrebbero aggredito violentemente il proprietario della capanna oltre che la polizia che si era recata presso il posto dopo le segnalazioni dei vicini. Il sospettato, alla fine, è stato messo in salvo dalle forze dell’ordine, ma è successivamente deceduto a causa delle ferite riportate.

Uno dei membri più influenti della comunità, il signor Thebe, ha raccontato che nella baracca era sporchissimo e c’era tutto in disordine. Una volta giunti dentro hanno compreso da dove provenisse l’odore, ed è lì che hanno visto la mano di Boipelo che usciva dall’armadio chiuso: quando lo hanno aperto hanno trovato la bambina senza vita seduta nel mobile: “Era in stato di decomposizione. Questo mi ha totalmente scioccato, ma grazie a Dio siamo riusciti a porre fine a questa terribile storia”, ha terminato Thebe.

Nessun commento:

Posta un commento

Domenica Live, Valentina Persia: «Ecco cosa mi è accaduto dopo il parto quando sono diventata mamma»

  Valentina Persia, a Domenica Live , racconta la depressione post-partum.