mercoledì 28 ottobre 2020

Ecco cosa deve ancora accadere nel 2020 secondo le profezie di Nostradamus




Cosa ci riserveranno ancora questi ultimi mesi del 2020? Dal 1555, Nostradamus ha sempre ricevuto grande seguito: molte delle sue profezie, infatti, si sono avverate.

Che fosse l’ascesa di Hitler o il crollo delle Torri Gemelle, la Rivoluzione Francese o la bomba atomica, tante volte le sue profezie sono diventate veritiere. Le profezie di Nostradamus per il 2020, dalla crisi economica e il crollo delle borse ai cambiamenti climatici, passando per una grande epidemia, la fine di regni longevi e lo scoppio di conflitti globali, sono scritte e sono otto.

Una grande crisi finanziaria. Secondo le previsioni di Nostradamus, nel 2020 ci sarebbe stato un grande crollo dei mercati. Dopo la crisi del 2008, l’arrivo di un’altra ondata di recessione globale non è infondato, visto il periodo nefasto dal punto di vista economico, in diverse parti del mondo e, non per ultimo, a causa della pandemia da coronavirus che si è diffusa a livello globale.

Terza guerra mondiale. Secondo quanto scritto nel suo libro, nel 2020 ci sarebbe stato lo scoppio della terza guerra mondiale. La guerrà tra due super potenze mondiali durerà 27 anni, dopo l’ascesa del terzo anticristo. “Nella città di Dio -rivela la profezia -, ci sarà un grande tuono. Due fratelli verranno fatti a pezzi dal Caos, il grande leader soccomberà. La terza grande guerra inizierà quando la grande città starà bruciando”.

Assassinio di Putin e morte di Trump. Molto violento e critico, secondo Nostradamus, sarebbe stato il 2020 per i presidenti Vladimir Putin e Donald Trump. Stando alle sue profezie, il presidente russo verrà tradito e ucciso da qualcuno a lui molto vicino, mentre quello americano soffrirà di una malattia misteriosa e un membro della sua famiglia sarà vittima di incidente stradale.

Nuovo Re d’Inghilterra. Stando alle previsioni di Nostradamus, nel 2020 la Regina Elisabetta avrebbe dovuto lasciare il trono, segnando uno dei momenti più cruciali della storia inglese degli ultimi 70 anni. La sovrana ultranovantenne morirà, e a lei succederà il figlio Carlo.

L’epidemia di coronavirus. Tra le varie teorie bizzarre emerse in questo periodo sui social ha trovato posto anche quella secondo cui il coronavirus è stato previsto da Nostradamus. Nelle sue criptiche quartine, Nostradamus avrebbe messo in guardia il mondo da una grande pestilenza imminente. Il passaggio recita: “La grande piaga della città marittima non cesserà fino a quando non sarà vendicata la morte del giusto sangue”.

Disastri naturali, terremoti e inondazioni. I cambiamenti climatici nel 2020 avrebbero influenzato ancora di più il pianeta e le politiche dei singoli governi. Stando alle profezie di Nostradamus ci saranno inondazioni in molti paesi d’Europa, tra cui l’Italia, la Repubblica Ceca e la Gran Bretagna, e il continente subirà diversi attacchi terroristici. Un violento terremoto, inoltre, colpirà la California e Vancouver.

Nuovo sbarco sulla Luna. In una delle sue visioni Nostradamus avrebbe visto umani vivere sulla Luna nel 2020. A partire dall’anno prossimo, in effetti, la NASA ha annunciato dei viaggi sulle Stazioni Spaziali aperti al pubblico e alle aziende. La cosa non appare dunque così remota.

Nuovo Papa. Infine, Nostradamus avrebbe previsto l’elezione di un nuovo Pontefice per il prossimo 2020: Papa Francesco, secondo le profezie, morirà. A succederlo salirà un giovane che guiderà la Chiesa fino al 2029, ma creerà scandalo e distruggerà la città di Roma

Nessun commento:

Posta un commento

Ragusa, in carcere l’uomo che aveva ritrovato il neonato nella spazzatura, è il padre

S volta nelle indagini sul bambino abbandonato nella spazzatura.