domenica 1 novembre 2020

Gigi Proietti in terapia intensiva: problemi al cuore, è gravissimo




Gigi Proietti è ricoverato in terapia intensiva in una nota clinica romana a seguito di un attacco cardiaco.


 Secondo quanto appreso dall'Adnkronos e anticipato dal Tempo l'attore sarebbe in gravissime condizioni in seguito a problemi cardiaci e non sarebbe il Covid la causa del malore. Una notizia che arriva a poche ore dal suo ottantesimo compleanno, il 2 novembre. Qualche settimana fa - come appreso da Leggo - Proietti fu ricoverato al Gemelli sempre per problemi al cuore. L'attore romano, a quanto si apprende, sarebbe ricoverato già da 15 giorni. E le sue condizioni sono peggiorate oggi.


Ora si trova in compagnia delle due figlie, Susanna e Carlotte e della moglie Sagitta Alter. Poche le notizie che trapelano dalla clinica, dove al momento non fanno entrare nessuno. Gigi Proietti, che già in passato ha sofferto di attacchi di cuore, sarebbe stato colpito da un attacco cardiaco. Domani compirà 80 anni.



L'attore già nel 2010 fu ricoverato in terapia intensiva all'ospedale San Pietro di Roma in seguito a una forte tachicardia. Al momento la famiglia mantiene il massimo riserbo in merito alle condizioni dell'attore.

Nessun commento:

Posta un commento

Uccide il figlio di un mese mentre gioca alla playstation, poi chiama la moglie e confessa

Uccide il figlio  di poco più di un  mese  mentre  gioca con la PlayStation.