giovedì 26 novembre 2020

Marta la bimba di Palermo morta durante l'ora di educazione fisica avrebbe avuto un malore improvviso





Palermo, una città sotto shoc per la scomparsa della piccola Mara di soli 10 anni, morta durante l'ora di educazione fisica.



Inizialmente si è pensato che avesse battuto la testa e morta sul colpo, ma dopo un'ispezione del medico legale che ha escluso colpi mortale si è fatta strada, l'ipotesi di un malore che non le ha lasciato scampo.


L'accaduto è avvenuto nel gioro di pochi minuti. Marta si è accasciata a terra e non avrebbe più dato segni di vita. Nonostante l'intervento del Dirigente Scolastico e l'arrivo del 118 il cuore della piccola ha smesso di battere. 


Le indagini sono affidate ai carabinieri della compagnia locale. Sotto choc la scuola elementare che la giovanissima vittima frequentava e che proprio oggi resterà chiusa in segno di lutto.

Nessun commento:

Posta un commento

Palermo, si strangola con una cintura per una sfida su TikTok: bimba di 10 anni in coma

Ennesima follia legata ai social network e al disagio giovanile ci giunge da Palermo, dove   una bimba di dieci anni, partecipando al Blacko...