giovedì 18 febbraio 2021

Brescia, mamma "No Mask" multata sette volte in una settimana





Ha sempre rifiutato di indossare la mascherina e lo ha ribadito più volte, anche agli altri genitori, quando accompagnava o andava a riprendere la figlia a scuola.

Per questo motivo, una giovane mamma 'no mask' è stata multata per sette giorni consecutivi.


La mamma no mask multata

La donna, che vive a Montichiari (Brescia), era stata multata per la prima volta qualche mese fa, quando era andata a fare la spesa al supermercato senza mascherina. In quell'occasione erano intervenuti i carabinieri, che le avevano comminato una multa da 400 euro. 


Nell'ultima settimana, però, la donna è stata sanzionata ben sette volte: anche in questo caso le singole multe sono da 400 euro ciascuna, per un totale di 2800 euro. In caso di pagamento entro cinque giorni, la donna potrà versare il 30% meno, 280 euro per ciascuna multa e 1960 euro in totale. 


La giovane mamma, tuttavia, non ha mai mostrato il minimo pentimento: alcuni testimoni riferiscono che la donna è sempre pronta a deridere chi indossa la mascherina e anche le forze dell'ordine che intervengono per sanzionarla.


Il sindaco: «Pagherà tutte le multe»

Il caso è stato raccontato da Brescia Today, che riporta le parole del sindaco di Montichiari, Marco Togni. «Non ho il dato aggiornato alle ultime ore, se ne occupa la polizia locale, ma ogni volta che questa mamma si presenta fuori da scuola, lo fa senza indossare la mascherina» - spiega il primo cittadino - «La scorsa settimana sono andato anche io fuori da scuola perché avrei voluto parlarle, farle capire i suoi errori. 


Ma è stato tutto inutile, dispiace perché ci va di mezzo la figlia e non è giusto che i bambini paghino le colpe dei genitori. Ogni volta che non metterà la mascherina, verrà sanzionata. E state tranquilli che pagherà tutte le multe».

Nessun commento:

Posta un commento

Giovane mamma 32enne si toglie la vita: non è riuscita a superare la violenza di gruppo subita

Aveva solo 32 anni  Nicola McIntyre,  una donna che il 29 agosto scorso si è tolta la vita.