venerdì 5 marzo 2021

Roma, bimbo di 8 anni si allontana dal nonno e si smarrisce


 

Roma, attimi di paura per una famiglia in zona Aurelia. 


Un bimbo di 8 anni, appena uscito da scuola, ha fatto perdere le proprie tracce al nonno che era andato a prenderlo per riaccompagnarlo a casa a termine delle lezioni. Sulla strada di casa il bambino a un certo punto si è messo a correre. Il nonno ha provato a rintracciarlo nelle vie limitrofe, ma invano e così si è presentato negli uffici di polizia per raccontare l'accaduto.



Un agente del distretto Aurelio ha immediatamente contattato la sala operativa della Questura di Roma che a sua volta ha diramato via radio la nota con le descrizioni del bambino alle pattuglie presenti nella zona. I poliziotti muniti di una foto del bambino fornita dal nonno si sono messi alla ricerca e una pattuglia, poco dopo, lo ha individuato al posto di guida di auto parcheggiata in via D'Amelio. Una volta rassicurato il piccolo è stato riaffidato al papà.

Nessun commento:

Posta un commento

Nasce senza braccio e con la mano palmata ma per mamma Rosie: “Mio figlio è perfetto”

  Nasce senza braccio e con una mano palmata, ma la  mamma orgogliosa  dice che si tratta di un figlio perfetto.