sabato 14 agosto 2021

Terremoto ad Haiti, almeno 29 morti: «Anche due bambini di 7 e 9 anni». Si teme una strage


 


Terremoto e terrore ad Haiti, dove una scossa di magnitudo 7.2 è stata registrata a 12 km a nord-est di Saint-Louis du Sud, secondo quanto riferisce Usgs, intorno alle 14.29 ora italiana. 



L'epicentro è stato individuato a 120 chilometri dalla capitale Port au Prince ed è stata diramata un'allerta tsunami, poi revocata: la magnitudo registrata è di gran lunga superiore a quella di 6.1 della scala Richter che il 12 gennaio 2020 devastò il Paese provocando oltre 220mila morti.



La lunga scossa è stata avvertita in tutto il Paese e sono già stati registrati danni materiali nelle località di Jérémie e Les Cayes, secondo le immagini diffuse dai testimoni. E si registrano le prime vittime: numerosi edifici sono crollati anche a Les Anglais, Aquinoise e les Cayes. «Un alto numero di vittime è probabile e il disastro è probabilmente ampio», ha fatto sapere l'Usgs americano. Almeno 29 persone, tra cui due bambini di sette e nove anni, sono morte e molte altre sono rimaste ferite: quattro delle cinque vittime identificate sono state registrate ad Aquin e l'altra a Nippes, secondo quanto riferisce 'Gazete Haiti'.



Gli edifici religiosi, le scuole e le case sono state danneggiate dal terremoto, hanno riferito i residenti della zona colpita. Su video condivisi online, si vedono le rovine di vari edifici in cemento, tra cui una chiesa in cui a quanto sembra era in corso una cerimonia nella città di Les Anglais, 200 km a sud-ovest della capitale Port-au-Prince.


 


Venti minuti dopo la prima, una seconda scossa di terremoto di magnitudo 5.2 della scala Richter è stata poi registrata con epicentro nel dipartimento sud, 37 chilometri a sudest di Jeremie, dove già si contano numerosi edifici crollati e le due vittime. Il 12 gennaio 2010 un terremoto di magnitudo 7 aveva devastato la capitale haitiana e diverse città di provincia. Più di 200.000 persone erano morte e oltre 300.000 altre erano rimaste ferite, 1,5 milioni di persone rimaste senza casa.

Nessun commento:

Posta un commento

Quando inizia la produzione di colostro durante la gravidanza?

Se anche voi avete avuto un bambino in passato, saprete benissimo   cosa sia il colostro . Se invece vi trovate a far fronte alla vostra pri...