martedì 31 maggio 2022

Bambino di 4 anni vede la sorellina annegare, le salva la vita pur non sapendo nuotare


 


Purtroppo gli incidenti che causano l’annegamento di bambini sono più comuni di quanto si pensi. 



Non ci vuole più di un minuto sott’acqua per perdere conoscenza, e ciò può succedere anche per una breve distrazione degli adulti.


Quando Laura Forrester, madre di tre bambini, e la sua famiglia si sono trasferiti in una casa con piscina, la donna si è accertata di mettere in sicurezza la zona. Ma nonostante questo, sua figlia di 2 anni è riuscita ad andare in acqua. Ha rischiato la vita.


Laura si era assicurata che la piscina della sua nuova casa a Knoxville, in Tennessee, venisse recintata. Poi, aveva deciso di parlare ai suoi bambini di 5, 4 e 2 anni dei rischi di una piscina.


Ha detto loro che non potevano avvicinarsi alla piscina a meno che lei o la babysitter glielo avessero permesso.



I bambini hanno compreso l’informazione, ma i più piccoli sono comunque curiosi. Infatti Andie, 2 anni, ha deciso di esplorare lo stesso la zona attorno alla piscina.


È caduta in acqua, senza salvagente né nulla che potesse tenerla a galla. Ovviamente è andata nel panico ed ha iniziato a dimenarsi, ed è stato in quel momento che suo fratello Gray, 4 anni, l’ha sentita.



Gray aveva solamente 4 anni e infatti neppure lui sapeva nuotare. Tuttavia non ci ha neppure pensato e si è tuffato per salvare la sorella.


“Ho tentato di sollevarla così che potesse respirare,” ha detto Gray al canale televisivo WBIR che lo ha intervistato.



Gray ha preso la sorellina dalla pancia per tenerle la testa fuori dall’acqua, poi si è diretto verso il bordo della piscina per farla uscire.



Grazie al suo fratellino di 4 anni, la piccola Andie, 2, è sopravvissuta senza aver riportato alcun danno.



Mamma Laura è orgogliosa di suo figlio, che ora ha 5 anni, e gli è grata per quello che ha fatto. Nonostante sia sollevata perché le cose si sono concluse bene, si è resa conto di quanto sia difficile tenere i bambini lontani dalla piscina. Perciò ha iscritto tutti e tre i suoi figli a nuoto così che presto sapranno come comportarsi in acqua.


Rivedo quel giorno quotidianamente nella mia testa. Non capisco come sia potuto succedere così in fretta quando erano tutti al mio fianco. Si è trattato di 5 minuti,” ha detto Laura Forrester a WBIR.

Nessun commento:

Posta un commento

Elena Del Pozzo, il video della madre Martina Patti che corre al campo per scavare la buca

  La buca che ha accolto il corpo di Elena Del Pozzo, la bambina di 5 anni Mascalucia uccisa con 11 coltellate e poi fatta ritrovare dalla m...