martedì 4 ottobre 2022

Bimbo dell'asilo rinuncia al suo pranzo per portarlo a casa: «Devo darlo alla mia mamma»


 


Il piccolo Mateo ha rinunciato a mangiare tutto il pranzo alla mensa dell'asilo, per conservarlo e portarlo a casa dalla mamma.

 



Un gesto di grande commozione che ha fatto il giro dei social e che ha talmente stupito la maestra della scuola, al punto da riprendere quanto aveva appena intuito, chiedendo al bimbo di spiegarle cosa avesse messo in quel sacchetto di plastica. Il bimbo, che parla spagnolo, dice con il suo amorevole sorriso che il cibo è per la mamma.


Dal video si intuisce che Mateo frequenta la scuola materna e sta mangiando il suo pranzo, sembra riso con pollo, un piatto tipico mangiato in molti paesi del centro e Sud America, ma la maestra non vedendo una porzione di pollo sul tavolino del bimbo, gli chiede dove fosse. E Mateo, senza alcun timore, ma anzi con il viso allegro tira fuori dalla sua borsa un sacchetto con dentro il cibo messo da parte.



«Come mai non lo mangi?» chiede la donna e Mateo risponde: «È per la mia mamma». Un gesto che ha emozionato per la tenerezza e l'amore di un bambino per la mamma.

5 commenti:

  1. Non è solo MERAVIGLIOSO, ANCHE TANTE LACRIME

    RispondiElimina
  2. Speriamo che l'inquinamento DELL'UOMO, non gli tolga l'amore verso la famiglia

    RispondiElimina
  3. Riflettiamo! Molto cibo, anche delle mense, raggiunge i secchi della spazzatura

    RispondiElimina
  4. Che sentimento puro molte volte questo insegna a tutti essere piu riflessivi

    RispondiElimina

Choc a scuola a Latina, ragazza di 12 anni cade dalla finestra del primo piano: è in codice rosso

  Paura questa mattina in una scuola media di Latina. Un'eliambulanza è atterrata poco dopo le 10 nell'area verde che si trova vicin...