martedì 6 ottobre 2020

Bambino di 9 anni scoppia in lacrime durante l’ultima seduta di chemioterapia.Ha finalmente sconfitto il cancro


 


Il cancro è una malattia veramente terribile e non smetteremo mai di combatterla finché non troveremo una cura.



Quasi tutti conosciamo qualcuno che ha lottato contro il cancro. Purtroppo, anche alcuni di noi hanno dovuto lottare contro questa malattia.



Una persona che sa esattamente quanto possa essere difficile è Steven Cotter, un bambino di 9 anni dell’Oklahoma. Nel 2016, quando aveva soltanto 6 anni, gli hanno diagnosticato la leucemia linfoblastica.


Steven ha iniziato il primo ciclo di chemioterapia pochi giorni dopo aver scoperto di avere la malattia. Ha continuato a curarsi da allora… fino alla settimana prima di Natale.


La mamma di Steven, Ashley Cotter, il 14 dicembre ha pubblicato un video in cui festeggiava il fatto che suo figlio avesse terminato le cure. Questo video vi scalderà il cuore.


Assieme al video questa didascalia: “Benedetto DIO! Siamo all’ultima chemio del mio ometto! Lacrime di gioia!”


Nel video non c’è audio, ma non è necessario perché trasmette comunque emozione pura a tutti.


Nel video vediamo anche altri che festeggiano assieme a Steven e lui scoppia a piangere di gioia.


La mamma di Steven ha detto a ABC6 News: “Ha dovuto fare tante trasfusioni di sangue e piastrine negli ultimi tre anni, tante cure e medicinali e rimanere ricoverato.”

Nessun commento:

Posta un commento

Covid, la mamma è intubata: i medici fanno nascere il bimbo sano e salvo

  All'ospedale di Cona di Ferrara è nato un bimbo da una paziente  con Covid-19 di 35 anni intubata in terapia intensiva da circa un mese.