lunedì 9 maggio 2022

Tenta di strappare una bimba di 4 anni dalle mani della mamma: caccia a una donna dell'est Europa






Stava passeggiando con i suoi due figli a Mogliano Veneto: il più piccolo, di 4 mesi imbragato al petto, la più grande, di 4 anni, a manina.

Ma a un certo punto una sconosciuta gliela strappa via e la prende in braccio. I modi sono gentili ma la straniera, con accento dell'Est Europa e accompagnata da due uomini, non sembra intenzionata a mollare la presa. Attimi di forte paura sabato pomeriggio, verso le 16, per una mamma moglianese, che ha temuto il peggio. Ovvero che volessero rapire la sua bimba.


A raccontare quanto le è accaduto è lei stessa in un post pubblicato sul gruppo Facebook della città per “allertare genitori e nonni con bambini”, scrive. “Erano le quattro di pomeriggio e stavo passeggiando con la mia bimba - racconta Valeria sui social - quando nel sottopasso pedonale della stazione ferroviaria si sono avvicinate tre persone, due uomini ed una donna. Ad un certo punto la donna ha preso in braccio mia figlia. Io l'ho prontamente ripresa ma lei ha continuato a cercare di prenderle la mano”.

 

Fortunatamente il sangue freddo e la prontezza della mamma al gesto inaspettato da parte di una sconosciuta, hanno fatto si che tutto finisse per il meglio. “Dopo averli mandati via si sono allontanati verso il parcheggio della Despar di via Roma”, conclude. Il fatto è stato immediatamente denunciato ai carabinieri.



Nessun commento:

Posta un commento

I terribili due anni: come affrontare le crisi isteriche dei bambini

  I due anni costituiscono una piccola adolescenza in cui il bambino inizia a esplorare il suo carattere e richiedere autonomia, cosa che sp...