lunedì 20 luglio 2020

Mamma 15enne mette in adozione il suo bimbo. 35 anni dopo scopre che si trova proprio dietro di lei




La gravidanza a volte può essere spaventosa. 



Ci sono molti fattori da prendere in considerazione quando si vuole avere un bambino, primi tra tutti il tempo da dedicargli e i costi da sostenere.


A 15 anni si incontrano molte difficoltà e molti momenti imbarazzanti. Scuola, tragedie, famiglia, amici e molto altro influenzano la vita degli adolescenti.L'ultima opzione è dare il proprio neonato in adozione.



Non ha più avuto l'occasione di ritrovarlo. Tra i molti registri della burocrazia, non aveva idea di come rintracciarlo.Nel Novembre 2017, è stata emanata una legge che permette a tutti coloro che sono stati adottati di sapere chi sono i loro genitori biologici

Nessun commento:

Posta un commento

Bimbo giù dal balcone, la babysitter «deve essere processata». Per i periti non c'è vizio di mente

  Monica Santi, la babysitter carpigiana che il 31 maggio a Soliera, in provincia di Modena, ha gettato dalla finestra il bambino di 13 mesi...