lunedì 24 agosto 2020

Neonata sottoposta a taglio cesareo dopo 24 ore dalla sua nascita,«era incinta della sua gemella parassita»


Partorisce sua figlia incinta. Una donna ha scoperto che la sua neonata era incinta subito dopo averla partorita.


La neonata è stata operata a 24 ore dalla nascita, perché i medici hanno ritenuto necessario operarla per un cesareo e rimuovere il feto che si trovava dentro di lei per prevenire ogni tipo di complicazione.


I medici hanno notato che Mónica Vega, di Barranquilla, in Colombia, aveva due corde ombelicali durante un'ecografia due mesi prima che dovesse partorire, come riporta il Sun. Si credeva fossero due gemelli e probabilmente lo erano, ma uno dei due ha inglobato l'altro a causa di una rara condizione medica chiamata fetus in feto. La sua bambina, infatti, non ancora nata aveva assorbito l'altro feto nell'utero che si era poi attaccato a lei attraverso un cordone ombelicale.



Quando la piccola è nata è stata necessaria un'operazione con urgenza, visto che il gemello che non si era sviluppato avrebbe potuto continuare a crescere lesionando gli organi della bambina. La neonata ora sta bene e continuerà a vivere la sua vita come ogni altro bambino, senza rischio di complicazioni. 

Nessun commento:

Posta un commento

Fa una visita oculistica e gli trovano un tumore, Lorenzo (9 anni) operato d'urgenza: il paese si mobilita

  Sono ore d’angoscia per l’intera comunità di  Arsego  (Padova) per le condizioni di salute del piccolo  Lorenzo Facco , 9 anni, operato d’...