domenica 21 marzo 2021

Doglie improvvise e subito il parto: Chiara nasce nel parcheggio dell'Esselunga di Nembro

 




Una bimba, di nome Chiara, è nata nel parcheggio dell'Esselunga di Nembro (Bergamo), mentre i genitori raggiungevano l'ospedale di Seriate dall'alta valle Seriana, nel territorio che, un anno fa, era l'epicentro del coronavirus.




 

La mamma e il papà si erano messi in auto all'alba, alle prime contrazioni, per raggiungere l'ospedale ma la piccola, terzogenita, aveva fretta di nascere. I due neogenitori hanno allora accostato l'auto nei pressi del parcheggio dell'Esselunga di Nembro, dove sono stati raggiunti da due ostetriche, che hanno aiutato la donna nelle fasi del parto. Sono poi sopraggiunte anche due ambulanze: il personale ha assistito la donna e la bambina, trasportate ancora unite dal cordone ombelicale all'ospedale Bolognini di Seriate. La mamma, di 40 anni, e la piccola Chiara, stanno bene.

Nessun commento:

Posta un commento

Bimbo di un anno ingerisce cannabis, portato in ospedale in overdose. «Aveva una frattura al cranio»

  Un bambino di 13 mesi è stato soccorso sabato all'ospedale dei Bambini a Palermo dopo che aveva ingerito della cannabis.