lunedì 1 marzo 2021

Due bambini nati morti sono risultati positivi al Covid: le mamme si erano contagiate durante la gravidanza


 

Due bambini nati morti in Israele sono risultati positivi al Covid



I feti appartenevano a due mamme entrambe contagiate durante la gravidanza. La causa di uno dei due decessi è stata attribuita all'infezione da coronavirus mentre nel secondo caso non è stata ancora evidenziata la correlazione. 



A dare la notizia è il Times of Israel che ha raccontato la storia di una donna alla 36a settimana di gravidanza che ha perso il feto al Meir Medical Center di Kfar Saba dopo essersi ammalata. I test hanno dimostrato che anche il feto era infetto, ma l'ospedale non ha immediatamente incolpato la pandemia per la morte. 




 

Tuttavia, il virus è stato dichiarato come probabile causa di morte in un caso molto simile riguardante una donna di 29 anni che ha perso il figlio nella 25a settimana di gravidanza. «Il feto è stato infettato attraverso la placenta e possiamo dire con un grado molto alto di certezza che è morto a causa del coronavirus», ha detto a Ynet news il dottor Tal Brosh, capo del dipartimento di malattie infettive dell'ospedale Assuta. 



 

È il primo caso di questo tipo riportato in Israele, sebbene altri siano stati precedentemente resi noti in Brasile. «Questo è un evento raro perché un bambino viene solitamente infettato dal coronavirus dopo la nascita, a seguito del contatto con la madre», ha detto il dottor Yossi Tobin, direttore del reparto maternità dell'ospedale. «Il fatto che siamo stati in grado di scoprire che fossero già positivi nel grembo materno indica un'alta probabilità che il feto sia morto a causa del coronavirus». 

Nessun commento:

Posta un commento

Michela Coppa è in dolce attesa: mamma a fine estate

  Si allarga la schiera delle vip in dolce attesa! Michela Coppa ha annunciato sui social di essere incinta: da due settimane è entrata nel ...