venerdì 14 maggio 2021

Denise Pipitone, nuova lettera anonima su Denise, Piera Maggio: "Chi ha scritto si faccia sentire"

 




Un nuovo tassello si aggiunge alla vicenda di Denise Pipitone.

In queste ore una nuova lettera anonima è stata fatta recapitare all'avvocato Giacomo Frazzitta, legale di Piera Maggio, mamma della bambina scomparsa 17 anni fa: "Ci rivolgiamo a quella persona che dopo 17 anni ha avuto il coraggio e il senso civico di inviare una lettera anonima al mio studio legale - scrive Frazzitta su Twitter -, dando informazioni nuove, ti invitiamo a fare un altro passo, nella massima riservatezza, fatti sentire. 


Noi lo ringraziamo per il suo senso civico e chiediamo un ulteriore sforzo, è importante che si faccia sentire in qualche modo".


Come mostrato a "Pomeriggio Cinque", anche Piera Maggio, tramite il proprio profilo Facebook ha invitato la persona in questione a fornire nuovi elementi: "Per favore, dopo 17 anni, date voce ai tanti silenzi - si legge nel post della madre di Denise.


Mi rivolgo alla persona della lettera anonima inviata al mio legale. Le chiedo di farsi sentire, nei modi che lei ritenga opportuno, faccia in modo di mettere fine a tutto questo dolore. Non solo noi, è l'Italia intera che glielo chiede". 


Nel corso del programma condotto da Barbara d'Urso, sono state mostrate le immagini dell'appartamento in cui viveva Anna Corona quando è scomparsa Denise. Quella casa, ora in possesso dell'avvocato Gaspare Morello, non è mai stata ispezionata dagli inquirenti.


In seguito è stata mostrata anche la botola presente all'interno del box che, invece, è stata ispezionata nella scorsa settimana. 



Nessun commento:

Posta un commento

Caso Denise Pipitone: l'ex pm di Marsala Maria Angioni indagata per false dichiarazioni

  Maria Angioni, l'ex pm di Marsala che indagò sulla scomparsa della piccola Denise Pipitone, la bambina sparita l'1 settembre del 2...