martedì 29 giugno 2021

Brindisi, abusi sessuali su due bambini: arrestato ragazzo di 16 anni


 


Un 16enne è stato arrestato a Brindisi con l'accusa di aver ripetutamente costretto due 12enni a subire atti sessuali minacciandoli di picchiarli se avessero rivelato qualcosa. 





Il giovane è stato arrestato dalla Squadra mobile di Brindisi in esecuzione di una ordinanza di custodia cautelare emessa dal gip del Tribunale per i minorenni di Lecce su richiesta della procura minorile. 

 




Secondo l'accusa, il sedicenne aveva da tempo preso di mira un bambino. Una volta lo avrebbe costretto a subire atti sessuali nel vano ascensore di un condominio di Brindisi. Il 12enne sarebbe stato poi liberato da altri minorenni che avrebbero aperto con la forza le porte per tirarlo fuori dall'ascensore. In altre circostanze avrebbe costretto una altro dodicenne a vedere film pornografici e a praticare e subire atti sessuali in un parco pubblico.

Nessun commento:

Posta un commento

Muoiono dopo aver ingerito dei frutti velenosi in giardino: il dramma di due fratellini

  Volevano solo mangiare delle mele, ma non si sono accorti che in realtà erano dei frutti velenosi.