giovedì 17 giugno 2021

Ferrara, bimbo morto in casa: madre ferita con polsi tagliati


 


Giallo a Ferrara dove un bambino di un anno è stato trovato morto stamattina nella camera da letto di casa dei genitori. 




I carabinieri del nucleo radiomobile sono intervenuti dopo una telefonata della madre del bimbo, una donna di 30 anni, che aveva dei tagli sulle braccia: è stata lei a chiamare il 112 chiedendo aiuto per il figlioletto morto.



In casa con lei c'erano anche gli altri due figli della donna, di nove e cinque anni, che sono stati ora affidati alla nonna e che vivevano da soli con la mamma: il padre dei bambini, secondo quanto appreso, non viveva con loro da qualche settimana.  All'arrivo dei militari la mamma si è scagliata contro di loro: ora la donna è stata affidata alle cure dell'ospedale di Cona, trattenuta in psichiatria. I carabinieri procedono per omicidio




 

Nell'abitazione, dopo la telefonata al 112 della donna, oltre ai carabinieri è intervenuto anche il personale sanitario del 118 che ha tentato di rianimare il piccolo di un anno per circa 40 minuti. Purtroppo non c'è stato nulla da fare. L'intervento è avvenuto questa mattina alle 6. Le cause della morte del bimbo non sono ancora chiare e probabilmente la procura disporrà l'autopsia. La madre e il piccolo di un anno, secondo prime informazioni, dormivano insieme in camera da letto. Gli altri due figli dormivano invece in un'altra camera. Scossi, in condizioni fisiche buone. 

Nessun commento:

Posta un commento

Insegnare ai bambini ad affrontare il bullismo

Al giorno d’oggi sono molti i bambini che non vogliono più andare a scuola perché vengono spesso presi in giro dai compagni.