domenica 11 luglio 2021

TRAGEDIA SFIORATA A NAPOLI: BIMBO DI 4 ANNI ANNEGA. “FATE PRESTO, NON RESPIRA”




TRAGEDIA SFIORATA IN SPIAGGIA A NAPOLI: Siamo al Lido Mappatella, sul lungomare di Napoli, e un bimbo di soli 4 anni si trova in spiaggia insieme alla sua famiglia per trascorrere una giornata all’insegna del relax e della spensieratezza.



Qualcosa, però, va storto ed ecco che il piccolo finisce sott’acqua perdendo conoscenza e non riuscendo più a respirare per una manciata di secondi. Immediato il soccorso, col piccolo che viene prima rianimato in spiaggia e poi trasferito in soli 7 minuti presso l’Ospedale Santobono di Napoli. Encomiabile il lavoro e la tempestività di autista ed equipe medica.



Il bambino, appena 4 anni, è stato prontamente intubato e ricoverato presso il reparto di rianimazione del suddetto ospedale. Per fortuna è vivo e non sarebbe in pericolo di vita. Seguiranno ulteriori aggiornamenti sulla notizia.

Nessun commento:

Posta un commento

Il marito si suicida dopo aver saputo che il bambino che aspettavano è una femmina: 23enne muore di crepacuore

   Il  marito si uccide  dopo che lei  partorisce una figlia femmin a e  muore di crepacuore .