venerdì 2 dicembre 2022

Incendio in casa, mamma muore bruciata con la figlia di 2 anni: il papà (ustionato) non è riuscito a strapparle dalle fiamme


 


Un incendio scoppiato in una casa a Voudenay (Francia) nella notte tra giovedì e venerdì, è costato la vita a una donna di 24 anni e sua figlia di 2. 


Salvo, ma sotto choc e con diverse ustioni a mani e volto, il compagno della donna e papà della bambina, che ha chiamato i soccorsi.



Il fuoco si sarebbe propagato tra mezzanotte e l'una. Le cause sono ancora da chiarire, ma dai primi rilievi la polizia ha ricostruito che potrebbe trattarsi di un evento accidentale. La casa, costruita su due piani, ha preso fuoco interamente. Le fiamme hanno fatto crollare il tetto, caduto sulle due vittime che stavano dormendo al piano di sopra. Il superstite ha provato a domare le fiamme e mettere in salvo la compagna e sua figlia, ma non ci è riuscito. Quando i vigili del fuoco accorsi, circa una trentina, sono riusciti a spegnere l'incendio, non c'era più nulla da fare. La mamma e sua figlia sono state trovate senza vita sotto le macerie. La polizia francese indaga per ricostruire l'esatta dinamica dei fatti.

Nessun commento:

Posta un commento

Bambino di 11 mesi bruciato vivo da un'improvvisa esplosione del termosifone: travolto dal vapore mentre dormiva nella culla

Un  bambino  di soli 11 mesi è morto in seguito a un drammatico incidente mentre si trovava a casa con la mamma e le sorelline gemelle nate ...