venerdì 10 marzo 2023

Ludovica muore a 8 anni per leucemia: l'ultimo saluto straziante dei compagni di classe


 


Pontinia un dolore corale, lacerante, inconsolabile.

 



Un lutto che non è solo di una famiglia ma di una città intera. Perchè quando a morire è un bambino la tristezza si amplifica e lascia sgomenti. Ludovica aveva compiuto 8 anni ed era malata da tempo. Combatteva contro una terribile malattia, la leucemia, con caparbietà, con la forza grande racchiusa nei corpi piccoli. Una lotta purtroppo impari contro un male che non le ha lasciato scampo. Una minuscola guerriera che ha dovuto arrendersi.



funerali sono stati celebrati oggi da padre Nicola presso la chiesa di Sant’Anna. C’erano i suoi cari, gli amici ma anche tanta gente che non la conosceva ma è rimasta sconvolta per la sua triste storia e ha voluto onorare la sua memoria. Non ha voluto mancare nemmeno il sindaco Tombolillo. Presenti anche i suoi compagni di classe della terza della scuola Manfredini che avevano sperato fino all’ultimo che la loro giovane amica si salvasse assieme ad una folta delegazione di professori e studenti.



Al termine della funzione gli studenti hanno lanciato dei palloncini per ricordare Ludovica che tutti ricordano come una bambina affettuosa e forte nell’affrontare questa terribile prova.



«L'amministrazione comunale di Pontinia esprime il proprio cordoglio e vicinanza alle famiglie Sorrentino e Lucci e a tutti i cari della piccola Ludovica, scomparsa alla tenera età di 8 anni» aveva scritto il sindaco Eligio Tombolillo sul profilo Facebook ufficiale. «Non si può comprendere il dolore per la perdita di una figlia possiamo soltanto esprimere la nostra vicinanza e cordoglio alle famiglie della piccola Ludovica» ha commentato anche l’ex sindaco Carlo Medici. In parrocchia i fedeli avevano persino organizzato dei gruppi di preghiera e recitato il rosario per chiedere la guarigione della piccola. Ieri è stato il giorno del cordoglio e del dolore, dell’ultimo saluto ad una bambina strappata alla vita da una malattia terribile. Nella sua città ieri ci sono state solo lacrime per questo piccolo angelo volato via troppo presto.

Nessun commento:

Posta un commento

Bambino di 11 mesi bruciato vivo da un'improvvisa esplosione del termosifone: travolto dal vapore mentre dormiva nella culla

Un  bambino  di soli 11 mesi è morto in seguito a un drammatico incidente mentre si trovava a casa con la mamma e le sorelline gemelle nate ...