sabato 1 aprile 2023

La testolina resta incastrata tra le sbarre del letto della mamma e la piccola muore. I suoi organi salvano tre persone





Si chiamava Jessica e aveva solo 17 mesi quando è morta a causa di un incidente domestico avvenuto nella camera della mamma.

La testa della piccola, secondo quanto ricostruito, era rimasta incastrata tra le sbarre del letto. Il suo corpicino, tuttavia, è stato in grado di donare la vita ad altre tre persone. Come? Jessica ha donato i suoi organi


La piccola stava giocando nella camera con il fratellino, quando poi è stata ritrovata dalla mamma Clair, 41 anni, con la testa incastrata nel letto e con i piedi incapaci di raggiungere il pavimento, come riporta il tabloid The Mirror.

La piccola Jessica Farrer aveva appena compiuto 1 anno e 5 mesi quando è morta, ma il suo gruppo sanguigno, AB positivo, ha fatto sì che i suoi organi fossero in grado di aiutare altre persone messe in lista di attesa per i trapianti.

I suoi reni sono stati dati entrambi a un ragazzo che aveva trascorso un anno in dialisi. Il fegato è stato donato a un bambino e il suo cuore è stato trapiantato a un altro piccolo che aveva la stessa età di Jessica.



Nessun commento:

Posta un commento

Bambino di 11 mesi bruciato vivo da un'improvvisa esplosione del termosifone: travolto dal vapore mentre dormiva nella culla

Un  bambino  di soli 11 mesi è morto in seguito a un drammatico incidente mentre si trovava a casa con la mamma e le sorelline gemelle nate ...