giovedì 1 giugno 2023

Il miracolo delle gemelline nate 10 settimane prima: «I medici le davano per spacciate, pesavano 900 grammi»


 


I medici le davano per spacciate e, invece, le due gemelline Florence e Mabli sono un vero e proprio miracolo



Venute al mondo ben 10 settimane prima della scadenza della gravidanza di mamma Laureanna, le due gemelline pesavano poco più di 900 grammi l'una e nessun esperto avrebbe scommesso sulla loro sopravvivenza. Ma le due piccoline, nonostante tutto, si apprestano a festeggiare il loro primo anno di età.



I genitori Tom e Laureanna Bond hanno vissuto un vero e proprio incubo: dopo la nascita delle due piccole gemelle, i medici li hanno informati che con il 90% della probabilità le loro figlie non ce l'avrebbero fatta. Ma le due bambine di Abergele, nel nord del Galles, hanno lottato con tutte le loro forze e sono riuscite a sopravvivere. 



Tra meno di un mese compiranno un anno di vita e, finalmente, possono iniziare a godersi la vita insieme ai loro genitori. Mamma Laureanna, al Daily Mail, ha dichiarato: «Durante la gravidanza ci sono state delle complicanze, ma i medici mi hanno aiutato a tirare avanti il più possibile la gestazione, poi però, sono dovute uscire, anche se ancora molto piccole. Poi con il cesareo sono state fatte nascere anche se con un anticipo di 10 settimane. E per giorni interi non ho potuto vedere le mie bambine. Sono state prese dai medici per le cure e io non le ho più viste».



«Le hanno portate in strutture ospedaliere diverse a più di 20 chilometri l'una dall'altra. Così abbiamo deciso di dividerci. Mio marito è stato al fianco di Florence e io non ho lasciato un attimo Mabli - ha spiegato la donna -. Ho salutato la piccola Florence e non sapevo se l'avrei mai più vista. È stato tremendo». 



Ma dopo 10 mesi di sacrifici, viaggi e tanta speranza, la famiglia si è finalmente riunita. I due genitori hanno raccontato di aver vissuto l'esperienza più traumatica della loro vita, ma adesso possono finalmente tornare a sorridere: tutti e quattro insieme come non accadeva dal momento del parto. 

Nessun commento:

Posta un commento

Bambino di 11 mesi bruciato vivo da un'improvvisa esplosione del termosifone: travolto dal vapore mentre dormiva nella culla

Un  bambino  di soli 11 mesi è morto in seguito a un drammatico incidente mentre si trovava a casa con la mamma e le sorelline gemelle nate ...