giovedì 20 luglio 2023

Incinta al sesto mese muore per un malore, il dramma davanti al compagno: Alessandra aveva 34 anni, deceduta anche la figlia


 


Un dramma doppio. Due vite spezzate. Quella di Alessandra e quella di sua figlia, che sarebbe nata presto. 



La donna, una 34enne di Avigliano (Potenza) era incinta al sesto mese. Ha avuto un malore fatale ed è morta, davanti al compagno, Michele, che non ha potuto aiutarla. È successo la sera del 17 luglio.



La coppia si trovava a casa, quando Alessandra Martinelli ha improvvisamente accusato un dolore all'addome e ha chiesto aiuto. I sanitari sono accorsi con l'elisoccorso. Quando sono arrrivati giaceva esanime, inutili i tentativi di rianimarla, durati un'ora e mezza.



Disposta l'autopsia sulla salma. L'esame ha evidenziato che la giovane è morta per un'aneurisma addominale. Il sindaco di Avigliano ha commentato così la straziante notizia: «L’unica luce che arriva dal cielo questa mattina è quella degli angeli di Alessandra e della sua bimba, su una comunità con il cuore a pezzi che si stringe forte intorno a Michele e alla famiglia», Giuseppe Mecca. I funerali si sono svolti il 20 luglio. 

Nessun commento:

Posta un commento

Bambino di 11 mesi bruciato vivo da un'improvvisa esplosione del termosifone: travolto dal vapore mentre dormiva nella culla

Un  bambino  di soli 11 mesi è morto in seguito a un drammatico incidente mentre si trovava a casa con la mamma e le sorelline gemelle nate ...