venerdì 15 novembre 2019

Baci in bocca ai bambini: sì o no?



Il bacio è una delle più grandi dimostrazioni d’affetto tra due persone che si amano, come i genitori amano
il proprio piccolo. Sono molte le mamme e i papà che hanno l’abitudine di riempire di baci il proprio bambino, e spesso questi baci vengono dati anche sulla bocca. Sempre più spesso si vedono genitori che baciano i propri figli sulle labbra, soprattutto se sono ancora molto piccoli. Il bacio sulla bocca è visto come una dimostrazione d’amore unica, un gesto che rende ancora più saldo il legame che c’è tra un genitore e il proprio cucciolo. Ma è giusto baciare sulle labbra i neonati? Quali sono i motivi per i quali non si dovrebbe fare?
Innanzitutto baciare i bambini sulle labbra potrebbe causare problemi a livello fisico. Con il bacio passano da una bocca ad un’altra germi, goccette di saliva e in casi più estremi, se il genitore ha una malattia come l’herpes, può passare anche la patologia stessa. Negli ultimi tempi si sentono sempre più casi di bambini che rischiano di morire a causa di un bacio. Nel 2015 Claire Henderson, una donna inglese, aveva denunciato su facebook ciò che era accaduto alla sua bimba: a causa di un bacio sulle labbra dato proprio dalla donna alla figlia, la piccola Brooke aveva contratto l’herpes e rischiato di morire. La bambina era stata ricoverata in ospedale per cinque giorni dopo un bacio sulle labbra.

Quando i bambini sono troppo piccoli non hanno le difese immunitarie ben sviluppate e il loro organismo non è in grado di combattere contro virus e batteri. Proprio per questo una semplice herpes può essere letale: il neonato può avere problemi al fegato, al cervello e persino morire. Ma non si parla solamente di herpes: sulla labbra infatti ci sono miliardi di batteri che con un bacio vengono trasmessi al piccolo. Non è quindi molto igienico e corretto. Ci sono anche altri motivi per i quali gli psicologi sconsigliano di baciare i propri figli sulle labbra.
Secondo gli psicologi il bacio in bocca ai propri figli è una pratica da moderare se non eliminare. Tralasciando le questioni igieniche, secondo gli esperti in abito psichico, il bacio sulle labbra può causare confusione perché si confondono i ruoli. I neonati ovviamente non comprendono il significato di un bacio, ma quando il bambino inizierà a crescere e quindi capire non troverà differenza nel bacio che la mamma dà al papà o quello che i genitori danno a lui, portando ad una confusione tra affetto e sessualità.
Quando si ha un bambino, soprattutto se molto piccolo, baciarlo in bocca appare naturale alla maggior parte dei genitori. Questo può portare gravi problemi di salute, e a lungo andare, quando il bambino sarà più grande, anche ad una confusione psicologica. Tra i 4 e i 5 anni il bambino si trova nella fase edipica nella quale passa da una dimensione affettiva ad una erotica e inizia a prendere consapevolezza della propria sessualità: il bacio sulle labbra può quindi portare ad una situazione di imbarazzo.

Ci sono tanti altri modi per dimostrare amore ai propri bambini: carezze, abbracci, solletico o baci sulle guance. Meglio allora evitare di baciare i sulla bocca.

Nessun commento:

Posta un commento

Ragusa, bimbo abbandonato lascia l'ospedale e torna a casa dalla sua nuova famiglia

  E' una storia a  lieto fine  quella del  neonato abbandonato a inizio novembre a Ragusa  e ritrovato da un passante.