domenica 24 novembre 2019

ECCO PERCHE' LA SUOCERA DEVE FARE IL REGALO ALLA NUORA DOPO IL PARTO


Dopo il parto galateo vuole che il papà faccia un regalo alla neo mamma per ringraziarla del dono inestimabile che lei ha fatto a lui partorendo
suo figlio. E perché la stessa regola non dovrebbe essere estesa anche alla suocera? In fondo sarebbero tanti i motivi per cui la suocera dovrebbe fare un regalo alla nuora dopo il parto.

ECCO I MOTIVI:

Di solito il papà regala un anello: un trilogy di brillanti se è particolarmente generoso e vuol rimanere sul classico, ma anche se è un po’ taccagno non dovrebbe scendere mai al di sotto di una pietra preziosa. Il resto della parentela invece sceglie arbitrariamente il suo regalino, di solito lo si fa al bimbo piuttosto che alla mamma e l’entità del regalo è direttamente proporzionale al ruolo che si intende rivestire nella vita di questo bambino

Sembra alquanto materialista come concetto, ma la verità è che alla nascita di un bambino c’è tanto bisogno di cose e tante cose inutili che vengono regalate. Quello che fa la differenza tra un parente e l’altro è proprio il suo grado di comprensione del tipo di regalo che potrebbe essere utile.

Perché fare il regalo alla nuora?


Quindi andando oltre le tutine per neonato e l’ipocrisia, perché non fare invece un bel regalo alla povera mamma, magari che sia anche gradito? Se a farlo fosse la suocera invece che la mamma della neo mamma sarebbe ancora più gradito e a tutte le suocere spieghiamo perché dovrebbero farlo.

Diciamoci la verità, quando nasce un bambino la parte grossa la fanno le donne. In questo momento, soprattutto, cambia il rapporto tra suocera e nuora. Come il marito è riconoscente di questo e sa che grazie alla sua donna viene fatto padre, così dovrebbero esserlo anche i suoi genitori, e rendersi conto che sopratutto grazie alla nuora vengono fatti nonni. Quindi la suocera con un regalo dopo il parto vuole dire “grazie per avermi fatto questo dono, per aver partorito il figlio di mio figlio e grazie in anticipo per tutto quello che farai per lui”. Un grande esempio di educazione, un grande messaggio di stima e fiducia.

Se c’è un bel rapporto tra suocera e nuora verrà in automatico farle un bel regalo, scegliendo magari anche qualcosa che le piaccia. Se invece non c’è un bel rapporto potrebbe essere il momento di iniziarlo, con un gesto carino per un evento così importante. Dopo tutto se volete partecipare alla vita del vostro nipotino non potete pensare di farlo senza prima costruire un buon rapporto con la mamma. Se non conoscete bene i suoi gusti meglio puntare sui soldi, un evergreen ancora apprezzatissimo; ma attenzione: che i soldi siano per la nuora, non per la coppia o intestati al bambino, ma destinati a lei e che ne faccia lei stessa l’uso che crede più opportuno. Una volta regalati i soldi, meglio astenersi dai suggerimenti e dai commenti sul loro utilizzo.

Se siete suocere siete state voi per prime mamme e sapete quanto possa essere difficile questo momento e quanto ci si possa sentire frustrate, depresse, nervose. Con un regalo le offrirete anche il vostro aiuto sia economico che morale, perché è un modo gentile e non invadente per affermare la vostra vicinanza come nonni. Se unite al regalo un bigliettino strappalacrime il successo è assicurato!

Nessun commento:

Posta un commento

Napoli, disoccupata con 4 figli non ha soldi per pagare il medico e gli dona una collanina: lui le trova un lavoro

  "Io di mortificazioni campo tutto il giorno, ma questo lo dovete accettare". Con questa frase Anna ha saldato il "conto&quo...