sabato 27 marzo 2021

Abbandona la figlia di appena 20 mesi per festeggiare il suo 18esimo compleanno, mamma condannata


 


Parte per festeggiare il suo compleanno di18 anni e lascia sola la figlia di soli 20 mesi. 



Verphy Kudi è stata arrestata dopo aver chiamato i soccorsi nella sua casa di Brighton, in Inghilterra quando ha notato che la sua bambina, Asiah, non si svegliava. La donna ha prima negato ogni colpa, poi nel corso del processo si è infine dichiarata colpevole. Subito dopo la chiamata della mamma la bambina è stata portata  al Royal Alexandra Children's Hospital, ma i sanitari al suo arrivo hanno capito che non c'era più nulla da fare e non hanno potuto far altro che dichiararne il decesso. Dalle prime analisi è emerso che la bambina era disidratata e denutrita e aveva anche contratto l'influenza. Le indagini hanno poi mostrato che la donna per giorni aveva abbandonato sola in casa la figlia di 20 mesi lasciando che morisse di stenti.



 

La donna, oggi 19enne, aveva lasciato l'appartamento il 5 dicembre del 2019, giorno del suo compleanno, per farvi ritorno l'11 dicembre. Rientrando in casa ha visto che la figlia non rispondeva a nessuno stimolo e ha chiamato i soccorsi. La giovane madre, come riporta anche la stampa locale, è stata arrestata per negligenza e in seguito arrestata. La mamma e la piccola vivevano sole in casa, dopo che il padre  era scomparso per motivi sconosciuti. La bambina era entrata a far parte di un piano di protezione dell'infanzia, ma tuttavia non era seguita da nessun assistente sociale.


Nessun commento:

Posta un commento

Denise Pipitone, svolta a Vita in Diretta. Alberto Matano: «Abbiamo scoperto la bugia. Gli alibi vengono smontati...»

  Denise Pipitone ,  svolta a Vita in Diretta. Alberto Matano: « Alibi vengono smontati... ».  Oggi, nel corso del programma di Rai1, si è t...