mercoledì 23 giugno 2021

Nicola, l'inviato Di Tommaso svela tutto a Vita in Diretta: «Ecco cos'è accaduto davvero». Matano commosso


 


Nicolal'inviato Di Tommaso svela tutto a Vita in Diretta: «Ecco cos'è accaduto davvero». 



Matano commosso. Oggi, il conduttore del programma di Rai1 ha aperto con una splendida notizia: l'inviato Giuseppe Di Tommaso ha ritrovato il piccolo Nicola Tanturli (21 mesi), che era scomparso da oltre 30 ore in un'area isolata nel comune di Palazzuolo sul Senio (Firenze).


Ecco le parole commosse di Alberto Matano: «Oggi è un giorno speciale, di gioia per tutti noi. Ogni giorno inizio con una frase 'ecco i nostri inviati, la nostra voce e i nostri occhi'. Oggi è successo un fatto in tempo reale, un fatto che aveva colpito tutti noi, la sparizione di un bambino. Giuseppe Di Tommaso ha sentito qualcosa, un lamento. Poi mi ha chiamato alle 9.20 'Alberto l'ho trovato io, ce l'ho qui davanti. Stavo camminando a piedi e ho sentito un lamento'».


Poi, il conduttore le immagini commoventi del salvataggio di Nicola. Giuseppe Di Tommaso, in collegamento, spiega tutto: «Erano passate da poco le 9 di mattina, stavo andando alla cascina dov'era sparito Nicola. Ho chiesto alla troupe di essere lasciato sulla strada e dopo due minuti. Ho sentito la parola mamma, allora sono sceso e scivolato nel dirupo. Poi ho sentito il rumore di un'auto, sono risalito e ho fermato i carabinieri. Nicola è un bambino che ha resistito più di 30 ore in un bosco con animali pericolosi, non beveva da 30 ore». 

Nessun commento:

Posta un commento

Muoiono dopo aver ingerito dei frutti velenosi in giardino: il dramma di due fratellini

  Volevano solo mangiare delle mele, ma non si sono accorti che in realtà erano dei frutti velenosi.